Skip to Menu Skip to Content Skip to Footer

IN RILIEVO

IL MONTEPULCIANO D'ABRUZZO INCONTRA VENEZIA
Venezia, martedì 12/3/2019 ore 20:30 - per iscriverti clicca qui

IL MONTEPULCIANO D'ABRUZZO INCONTRA VENEZIA

Anche se relativamente giovane come storia legata al vino di qualità, l’Abruzzo è certamente la regione che negli ultimi anni ha avuto il maggiore sviluppo. In un territorio particolarmente vocato, dove gli imponenti massicci che la circondano creano forti escursioni termiche tra giorno e notte e quindi un microclima ideale, nascono vini di grande eleganza e struttura. Il vitigno principe è il Montepulciano d’Abruzzo, presente anche in regioni limitrofe, ma è una regione ricca anche di varietà autoctone come la Passerina, la Malvasia Abruzzese e il Pecorino solo per citare le più importanti.

  Il Montepulciano d'Abruzzo da solo rappresenta oltre l'80% del totale dei vini a denominazione prodotti in Abruzzo ed è tra i primi tre vini DOC prodotti in Italia. Riconoscerlo è facile: un invitante rosso rubino intenso, l'inconfondibile profumo di frutti rossi, fiori e spezie, il sapore asciutto, morbido, giustamente tannico, rendono il Montepulciano d'Abruzzo unico.

Numerosi documenti storici dimostrano che il vitigno Montepulciano è presente nella regione sin dalla metà del ‘700 e che ha trovato in questa terra il suo posto d'elezione. Coltivato in passato nella Valle Peligna, in provincia de L'Aquila e nelle colline interne della provincia di Pescara, a partire dagli anni ‘50 del secolo scorso la coltivazione del Montepulciano si è estesa a tutta la fascia collinare litoranea e oggi costituisce il principale vitigno rosso d'Abruzzo.

Avremo il piacere di degustare ben 6 interpretazioni personali di questo straordinario vitigno:

 

Cataldino Rosato IGT 2017 - Cataldi Madonna

San Clemente "Terre di Casauria" Riserva DOC 2014 - Zaccagnini

Colle Trà Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane DOCG BIO - Strampelli

Retrò Montepulciano d'Abruzzo DOC 2013 - Biagi

Montepulciano d'Abruzzo DOC 2017 - Patrizia di Pronio

Il 6o a sorpresa

 

 Ad accompagnarci in questa splendida serata didattica sarà con noi Velia Di Bacco, Agronoma, Enologa

e Delegata ONAV l'Aquila

Sapori tipici Abruzzesi in abbinamento

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO il 10/3/2019 tramite portale ONAV o via mail a venezia@onav.it fino all'esaurimento dei posti disponibili.


Evento riservato ai Soci ONAV (in regola con il pagamento della tessera 2019).
I non Soci verranno ammessi previo tesseramento ONAV 2019

Osteria Santa Fosca
Campo Santa Fosca, Venezia Venezia


Visualizza la mappa
Il contributo di partecipazione è fissato in €22,00 per i soci, €0,00 per i non soci.
L’evento è riservato ai soci.
Il numero di partecipanti è fissato in un minimo di 15 e un massimo di 25.
Portare i propri calici da degustazione. Grazie
Questo evento contiene un allegato, per scaricarlo clicca qui
 
Le iscrizione all'evento sono chiuse.
 
CopyrightWebmaster contatti-off informazioni-legali-off Dati per fatturazioneAdempimenti