Skip to Menu Skip to Content Skip to Footer

IN RILIEVO

LA BORGOGNA DEI GRANDI BIANCHI DI CHABLIS - PANORAMICA DEI VINI DE LE CHABLISIENNE
GENOVA, martedì 7/6/2016 ore 20:30 - per iscriverti clicca qui

LA BORGOGNA DEI GRANDI BIANCHI DI CHABLIS - PANORAMICA DEI VINI DE LE CHABLISIENNE

Cari Soci e Amici,

lo standard qualitativo delle nostre degustazioni è sempre in continua crescita e per questo cerchiamo di portare proposte di alto livello in grado di stimolare e incentivare sempre più la vostra passione.

Per questo degustazione, che sarà l'ultima prima della pausa estiva, abbiamo pensato di coinvolgere una delle cantine più importanti e blasonate della zona di Chablis, la denominazione più a nord della Borgogna, dove lo Chardonnay si esprime ai massimi livelli con vini di rara finezza.

La Chablisienne è probabilmente la più grande realtà cooperativa della Francia. Certamente della Borgogna. Chablis è la denominazione dei vini bianchi di Borgogna che si contraddistingue per l’interpretazione di uno Chardonnay di grande frutto e mineralità. L’austerità della Cote d’Or qui è sostituita dalla straordinaria bevibilità e freschezza dei prodotti. Sono vini longevi per una componente strutturale acida preziosa che sostiene estratti importanti soprattutto nei Grand Cru.
Lo straordinario terroir è la carta vincente di questa denominazione. Estremamente vario e complesso con parcelle di altissima idoneità per lo sviluppo vegetale ragionato delle piccoli viti e soprattutto per la forza minerale che riesce a imprimere. Soprattutto di carattere calcareo e marnoso con scisti superficiali. Buona profondità e scheletro composito che permette ottime penetrazioni delle radici e buoni drenaggi idrici.
La denominazione prevede le seguenti tipologie:
Petiti Chablis. È il vino ottenuto dalle vigne di Chardonnay che si trovano nei plateaux o pianali pedocollinari. In pratica si tratta di tutte quelle posizioni dove si ottengono prodotti di minor finezza olfattiva e maggior struttura e grassezza. La parola petit non rende ragione di questo prodotto ma rende certamente onore all’onestà dei produttori francesi. I vignerons comunque ne sono affezionati e affermano che sono vini che si esaltano dopo due tre anni dall’imbottigliamento.
Chablis. È il prodotto ottenuto dai vigneti che non sono stati certificati nelle due prossime tipologie più preziose. Sono parcelle collocate comunque in collina soprattutto sulla riva sinistra del fiume Serein. Questi vini sono invece da considerarsi maturi da due a cinque anni dipendentemente dalla cuvèe di appartenenza.
Chablis Premiere Cru. Sono vini che iniziano a manifestare la grandeur di questa denominazione e soprattutto l’alta valenza minerale e la struttura complessa. In molti casi la vinificazione prevede per percentuali dal 20 al 40% di passaggio in barriques o botte grande. La qualità delle uve permette certamente esaltazioni e stabilizzazioni organolettiche in affinamento in legno. I vini richiedono dai cinque ai dieci anni di maturazione prima di essere apprezzati per loro straordinarie qualità.
Chablis Grand Cru. È l’apice della piramide di questa denominazione. L’areale dei Grand cru si trova sulla sponda destra della Serein e sono tutti affacciati al paese. I loro nomi sono diventati leggenda: Bougros, Les Preuses, Vaudesir, Grenouilles, Valmur, Les Clos, Blanchot. Sono parcelle pregiatissime dove le vigne hanno età medie di circa 50 anni e dove i grappoli di Chardonnay concentrano il meglio del meglio. I vini sono longevi e da apprezzare dopo 5-10 anni ma state pur certi che se pazientate ancora non farete una scelta sbagliata.
La storia della Chablisienne
Nasce nel 1923 durante un periodo storico sociale ed economico veramente difficile per le popolazioni dell’alta Borgogna. Alcuni produttori, sotto l’impulso dell’Abate Balitrand, si associarono in una cooperativa con il semplice obiettivo di fare forza e vendere il loro prodotto. Un prodotto che conosceva un mercato molto ridotto e certamente concentrato nelle zone limitrofe. La Chablisienne ha rappresentato una realtà molto innovativa e la scelta di ritirare i mosti e non le uve ha creato un precedente seguito poi da molte altre realtà francesi. Questo permetteva di controllare la qualità dei singoli produttori e mantenere inalterate le qualità intrinseche delle singole parcelle di provenienza. Illuminante!
La Chablisienne oggi.
Oggi la cooperativa raggruppa quasi 300 vignerons e produce tutte le tipologie di vini previste dalla denominazione. Possiede vigneti nelle zone più prestigiose e possiede il monopolio di uno dei Grand Cru più emblematici, Chateau Grenouilles.
Sui 4700 ettari di Chablis La Chablisienne ne possiede il 25% ed è presente in tutte le appellazioni della AOC.

I vini in degustazione:

Petit Chablis Dame Nature 2014

Chablis Les Vénérables VV 2012

Chablis 1er Cru Fourchaume 2013

Chablis 1er Cru Montée de Tonnerre 2013

Chablis Grand Cru Château Grenouilles 2012

 

 

Ad accompagnarci alla scoperta di questi vini l’Ambassadeur della Chablisienne, Hervé TUCKI e il Delegato Regionale Andrea Briano.

Come sempre si rammenta che, essendo grande la richiesta di partecipazione, eventuali disdette vanno segnalate entro le 48 ore precedenti la degustazione, pena l'esclusione dai prossimi eventi.

I non soci che intendono fare la tessera AMICO ONAV durante la serata, pagheranno da subito la stessa quota dei soci.

 

IL CONSIGLIO DI SEZIONE

AC Hotel
Corso Europa, 1075 GENOVA
http://www.marriott.com/hotels/travel/goage-ac-hotel-genova/

Visualizza la mappa
Il contributo di partecipazione è fissato in €30,00 per i soci, €45,00 per i non soci.
L’evento è aperto a tutti.
Il numero di partecipanti è fissato in un minimo di 30 e un massimo di 60.
Se sei socio ONAV, per cortesia ricordati di portare i bicchieri. In caso contrario i bicchieri potranno essere richiesti durante la serata con le seguenti modalità: - SOCI - verranno dati 6 bicchieri in uso al prezzo di 5€ più 10€ di cauzione che saranno restituiti alla riconsegna a fine serata - NON SOCI - 6 bicchieri compresi nella quota di partecipazione più 10€ di cauzione che saranno restituiti alla riconsegna a fine serata
 
Le iscrizione all'evento sono chiuse.
 
CopyrightWebmaster contatti-off informazioni-legali-off Dati per fatturazioneAdempimenti