Skip to Menu Skip to Content Skip to Footer

IN RILIEVO

FINAGES DI BORGOGNA - SECONDA PARTE - LA COTE DE BEAUNE
GENOVA, martedì 28/11/2017 ore 20:45 - per iscriverti clicca qui

FINAGES DI BORGOGNA - SECONDA PARTE - LA COTE DE BEAUNE

Cari Soci e Amici,

secondo appuntamento con la Borgogna, patria dei più grandi vini fatti da Pinot Noir e Chardonnay, dove sotto la sapiente guida di Filippo Volpi, esperto conoscitore di questa regione, continueremo con il percorso degustativo alla scoperta di vini prodotti da famiglie storiche del luogo.

Il progetto “Finages di Borgogna”, ha lo scopo di individuare i produttori storici da almeno cinque generazioni (“che hanno almeno cinque croci generazionali nel cimitero del villaggio”), che si concentrano esclusivamente sulla produzione dei vini del proprio finage, che dispongono di vecchie vigne.

Il termine finage è stato utilizzato dai monaci benedettini nel loro monumentale lavoro di classificazione del territorio, per distinguere le zone di produzione di vino dalla tipicità affermata e individua un “assieme di terre sfruttate da una stessa comunità rurale”: è in pratica all’origine del concetto di terroir.

La Cote d'Or è un lembo di terra che si sviluppa a sud di Digione e comprende la Côte des Nuits e la Côte de Beaune, costituite da una miriade di parcelle di terreno, i climat, tutte già individuate dall’opera dei benedettini e che ha trovato perfetto riscontro anche nei più recenti studi del territorio.

La classificazione in Borgogna parte dal vino base, il Borgogna, passa dall’appellazione comunale Village, il nostro Finage ma con più vincoli burocratici, per arrivare alle appellazioni comunali Premier Cru e Grand Cru, il cosiddetto “settimo cielo”.

Questo sarà il secondo dei due appuntamenti dedicati alla Borgogna e sarà un percorso che ci porterà a scoprire ogni segreto della parte Sud della Cote d'Or, denominata Cote de Beaune.

Partendo dalla città di Beaune, capitale enologica della Borgogna,  percorreremo idealmente tutti i Village degustando, per ciascuno di essi, un vino rappresentativo.

Ecco quindi i vini che andremo a degustare in ordine da Nord a Sud:

 

- Beaune 1°er crù vielle vigne 2014 - Domaine Albert Morot

- Pommard Village 2011 - Domaine Philippe Bergeret

- Auxey Duresses 1Cru LaValle Blanc  2014 - Domaine Roy

- Saint Romain Village 2014 - Domaine Germain Pere

- Meursault Village Tillets 2015 - Domaine Bernard Bonin

- Puligny-Montrachet Village 2015 - Domaine Jean-Louis Chavy

- Chassagne-Montrachet Village 2015 - Domaine Coffinet-Duvernay 

- St.Aubin Village La Traversaine 2015 - Domaine Morel Jean-Jacques

 

Data la straordinarietà della serata ci aspettiamo una grande richiesta di partecipazione. Sottolineiamo quindi la necessità di prenotarsi con tempestività.

Non si accettano disdette entro le 48 ore precedenti la serata.

 

Buon vino a tutti.

 

IL CONSIGLIO DI SEZIONE

AC Hotel
Corso Europa, 1075 GENOVA
http://www.marriott.com/hotels/travel/goage-ac-hotel-genova/

Visualizza la mappa
Il contributo di partecipazione è fissato in €45,00 per i soci, €60,00 per i non soci.
L’evento è aperto a tutti.
Il numero di partecipanti è fissato in un minimo di 30 e un massimo di 55.
Se sei socio ONAV, per cortesia ricordati di portare i bicchieri
 
Le iscrizione all'evento sono chiuse.
 
CopyrightWebmaster contatti-off informazioni-legali-off Dati per fatturazioneAdempimenti