Skip to Menu Skip to Content Skip to Footer

IN RILIEVO

Le diverse declinazioni dell'Erbaluce di Caluso
Castione Andevenno (SO), venerdì 26/10/2018 ore 21:00 - per iscriverti clicca qui

Le diverse declinazioni dell'Erbaluce di Caluso

Oltre ai grandi rossi, il Piemonte vanta produzioni d'eccellenza anche sul versante bianchi: Gavi, Roero Arneis, Timorasso, senza dimenticare l’Erbaluce di Caluso, storica Docg delle colline intorno a Ivrea. La sezione di Sondrio ha deciso di presentare proprio quest’ultima denominazione.


L'Erbaluce è un vitigno a bacca bianca tipico del Canavese, con un’estensione vitata di poco superiore ai 300 ettari tra le colline novaresi e le coste del Sesia. E’ un vitigno particolarmente versatile, che ben si presta alla spumantizzazione e regala anche passiti di grande complessità, con prodotti decisamente interessanti, grazie a sapidità e acidità spiccata e buccia abbastanza spessa. Non mancano anche ottime interpretazioni nella tipologia “ferma”, con etichette dalla longevità fuori dal comune, che spesso dopo anni perdono gli aromi fruttati e floreali e donano note idrocarburiche oltre a note di erbe aromatiche.

La nostra sezione provinciale con questa degustazione, grazie alla collaborazione diretta del Consorzio di Tutela, intende proporre un “focus” di approfondimento di questo vitigno, esplorando proprio la sua versatilità, presentando una decina di etichette appositamente scelte tra Spumanti Metodo Classico, vini fermi e Passiti. La serata sarà condotta da un esperto enologo del Consorzio che guiderà i presenti sia nella presentazione del territorio sia nella degustazione dei vini proposti.

A termine serata avremo la possibilità di accompagnare i vini con un ricco buffet preparato dall'amico Walter Menegola ed il suo staff.

 

Ristorante La Tavernetta
Via Ezio Vanoni, 16 Castione Andevenno (SO)


Visualizza la mappa
Il contributo di partecipazione è fissato in €35,00 per i soci, €45,00 per i non soci.
L’evento è aperto a tutti.
Il numero di partecipanti è fissato in un minimo di 20 e un massimo di 40.
Raccomandiamo a tutti coloro che si iscriveranno all’evento di avvertire immediatamente se impossibilitati per qualsiasi motivo a partecipare, così da permettere ad eventuali "iscritti con riserva" di prendere parte alla degustazione. Si ricorda inoltre ai soci ONAV che è obbligatorio portare con sé la propria valigetta con i bicchieri da degustazione.
 
Le iscrizione all'evento sono chiuse.
 
CopyrightWebmaster contatti-off informazioni-legali-off Dati per fatturazioneAdempimenti