Skip to Menu Skip to Content Skip to Footer

IN RILIEVO

VINI E TERRE DI BORGOGNA - LA COTE D'OR RACCONTATA DA CAMILLO FAVARO
GENOVA, lunedì 15/4/2019 ore 20:45 - per iscriverti clicca qui

VINI E TERRE DI BORGOGNA - LA COTE D'OR RACCONTATA DA CAMILLO FAVARO

Cari Soci e Amici,

a grande richiesta torniamo nella magica e prestigiosa regione d'oltralpe, enoluogo dove si producono fra i più raffinati e ricercati vini del mondo, la Borgogna,  e lo faremo presentando uno dei libri che maggiormente entrano nel dettaglio di questa territorio.

Vini e Terre di Borgogna è il primo libro in lingua italiana che fa luce, in maniera approfondita e consapevole, su questo territorio che è considerato uno dei più affascinanti e complessi nel panorama vitivinicolo mondiale. Un testo che vuole sfuggire alla logica della semplice guida, ponendosi all'attenzione del lettore come strumento di viaggio e di conoscenza a tutto tondo.

Gli autori, Camillo Favaro e Giampaolo Gravina, grazie al lavoro sul campo che prosegue oramai da più di un decennio e che nel 2012 portò alla nascita della prima edizione di questo libro, hanno deciso di "rileggere" e approfondire il loro racconto, ampliando il proprio sguardo e quello del lettore su tutte le aree che compongono lo sfaccettato mondo della Borgogna del vino. Una rilettura ancora più matura e critica dove il vino diventa uno strumento per evidenziare numerose altre tematiche, regalando così un testo che mette il lettore nelle condizioni di affrontare questa regione con consapevolezza e inesaurita curiosità.
Il risultato di questa nuova edizione di Vini e terre di Borgogna vede pertanto un dettagliato approfondimento del complesso sistema delle appelations e dei climat, partendo dalla zona di Chablis, attraversando e esplorando l'intera Cote d'Or e approdando nel poco raccontato Maconnais. Oltre ad uno sguardo dettagliato e circostanziato sui diversi terroir in termini geologici e climatici, il testo racconta approfonditamente l'evoluzione storica e sociale della Borgogna, dando poi voce ai produttori e ai vini assaggiati nei diversi viaggi e mesi passati in loco.

Duecento produttori e più di ottocento vini raccontati, passando da produttori la cui fama raggiunge livelli quasi mistici come Romanée Contì e madame Leroy per arrivare a raccontare le storie di piccoli e valorosi vignerons che orgogliosamente portano avanti la viticoltura in Borgogna, regalando spesso vini sorprendenti e ricchi di sfaccettature e fascino.


CAMILLO FAVARO
È nato a Piverone, in provincia di Torino, dove vive e lavora. Da quindici anni divide energie e pensieri tra il mestiere di vignaiolo nella cantina di famiglia in Canavese e l’agenzia creativa ArtevinoStudio, specializzata in progetti di comunicazione e design per aziende vinicole. Ha raccontato le sue prime scorribande borgognone nel volume collettivo Vini e percorsi di Borgogna (Artevino, 2007), da cui tutto è iniziato. Tra i suoi ultimi lavori, il libro Tutti lo chiamano Lambrusco (Fil Rouge, 2017). Con Giampaolo Gravina ha già pubblicato nel 2012 la prima edizione di Vini e Terre di Borgogna (Artevino).

Ecco quindi lista vini in degustazione:

- MERSAULT Village "Les grand Charrons" 2017 - ALAIN PATRIARCHE

- CHASSAGNE MONTRACHET Village 2016 - PHILIP COLIN

. PULIGNY MONTRACHET Village 2016 "Rue Russeau" - PHILIPPE CHAVY

- MOREY SAINT DENIS Village 2016 - DOMAINE ARLAUD

- VOLNAY 1er crù "Carelle sous la Chapelle" 2017 - FRANCOIS BUFFET

- NUITS ST.GRORGES 1er crù "Les Rues de Chaux" 2016 - DOMAINE CHICOTOT

- CORTON BRESSANDES Grand Crù 2014 - DOMAINE NUDANT

L'AUTORE PORTERA' ALCUNE COPIE DEL LIBRO QUINDI SI PREGANO GLI INTERESSATI ALL'ACQUISTO DI SPECIFICARE NELLE NOTE DI PRENOTAZIONE. IL PREZZO RISERVATO AI SOCI ONAV E' DI 30€.

NON SI ACCETTANO DISDETTE ENTRO I 2 GIORNI PRECEDENTI L'EVENTO. IN CASO CONTRARIO SI SARA' COMUNQUE TENUTI AL PAGAMENTO DELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE PENA L'ESCLUSIONE DAI PROSSIMI EVENTI.

 IL CONSIGLIO DI SEZIONE

AC Hotel
Corso Europa, 1075 GENOVA
http://www.marriott.com/hotels/travel/goage-ac-hotel-genova/

Visualizza la mappa
Il contributo di partecipazione è fissato in €40,00 per i soci, €100,00 per i non soci.
L’evento è aperto a tutti.
Il numero di partecipanti è fissato in un minimo di 30 e un massimo di 50.
Se sei socio ONAV, per cortesia ricordati di portare i bicchieri
 
Le iscrizione all'evento sono chiuse.
 
CopyrightWebmaster contatti-off informazioni-legali-off Dati per fatturazioneAdempimenti