Skip to Menu Skip to Content Skip to Footer

IN RILIEVO

Il nebbiolo che viene dal freddo
Sanremo, mercoledì 17/4/2019 ore 21:00 - per iscriverti clicca qui

Il nebbiolo che viene dal freddo

Il Nebbiolo - chiamato anche Picoutener (in Val d’Aosta), Spanna (nelle sottozone piemontesi di Lessona, Gattinara, Ghemme, Fara, Boca e Bramaterra) o Chiavennasca (in Valtellina) – viene spesso, e non a caso, considerato come il più nobile dei vitigni italiani.

Due sono le teorie sul suo nome. La prima deriva dal fatto che i suoi acini medio piccoli, ellissoidali, dalla buccia sottile ma consistente si vestono di abbondante pruina, il che li fa virare dal viola bluastro al grigio; la seconda, invece, dà rilievo a un’altra caratteristica del Nebbiolo ovvero il suo periodo di vendemmia contraddistinto dalle nebbie autunnali.

In questa serata degusteremo l’eleganza dei vini dell’alto pienemote . dalle espressioni eclettiche del terroir del super vulcano della Val Sesia declinati in 8 campioni di vari produttori

I vini che degusteremo sono:

- Lessona San Sebastiano allo zoppo 2010 Tenute Sella
- Bramaterra Noha 2013
- Branaterra La Prevostura 2014
- Bramaterra Roccia Rossa 2014
- Bramaterra La Tur 2015
- Gattinara Vegis 2014
- Gattinara Antoniolo


Vi aspettiamo numerosi

Circolo "Il Melograno"
via Marsaglia 10 Sanremo


Visualizza la mappa
Il contributo di partecipazione è fissato in €15,00 per i soci, €0,00 per i non soci.
L’evento è riservato ai soci.
Il numero di partecipanti è fissato in un minimo di 5 e un massimo di 35.
Se sei socio ONAV, per cortesia ricordati di portare i bicchieri
 
Le iscrizione all'evento sono chiuse.
 
CopyrightWebmaster contatti-off informazioni-legali-off Dati per fatturazioneAdempimenti