Skip to Menu Skip to Content Skip to Footer

IN RILIEVO

" Alla scoperta di vini moderni attraverso la coltivazione di vitigni antichi e rari. " - 2° incontro
Faenza (RA), mercoledì 23/10/2019 ore 20:00 - per iscriverti clicca qui

" Alla scoperta di vini moderni attraverso la coltivazione di vitigni antichi e rari. " - 2° incontro

Il nostro itinerario prosegue nelle regioni del centro Italia, un territorio dalla grande varietà paesaggistica e climatica. Il docente ONAV Ivano Valmori e l’enologa  Giusi Parpinello ci faranno conoscere i particolarissimi vitigni e apprezzeremo le peculiarità dei vini quasi tutti in purezza.

Iniziando dalla Toscana, conosceremo il vitigno “Orpicchio” dai grappoli piccoli e compatti e dagli acini tendenti al verde. Questo vitigno è coltivato soprattutto in Valdarno e il vino che si ottiene ha caratteristiche veramente insolite: sentore di  note fruttate, di spezie ed in particolare di vaniglia dolce.

Passeremo quindi alle Marche, con il vitigno “Incrocio Bruni 54” ottenuto dall’incrocio di Sauvignon Blanc e Verdicchio. È coltivato esclusivamente tra Ancona e Macerata. Da tale vitigno si ottiene un vino aromatico con profumi intensi e fragranti.

In Umbria, in una zona nella quale la viticoltura ha una tradizione molto antica,  troviamo il “Grechetto”, il vitigno più rappresentativo della regione. Il grappolo è mediamente piccolo, gli acini ovali con buccia sottile e di colore giallastro. I vini ottenuti sono di grande struttura e persistenza.

Il “Bellone” è un vitigno antichissimo, da sempre presente nel Lazio. I grappoli sono di media grandezza e compatti, gli acini di forma rotonda presentano alla maturazione striature marroni. Si ottengono vini leggeri e freschi, dal caratteristico profumo fruttato ed intenso.

Ed eccoci in Sardegna, precisamente nella piana di Alghero, con l’esclusivo vitigno “Torbato”, dove tale vitigno ha trovato un clima caldo e asciutto e terreni calcarei-argillosi che ne hanno favorito la coltivazione. Il vino prodotto è caratteristico per la sua sapidità e il retrogusto leggermente amarognolo.

 

  Degustazione dei vini della serata:

Toscana -   vitigno Orpicchio -  Lady F Orpicchio di  “ Donne Fittipaldi

Marche  -   vitigno Incrocio Bruni 54 -  Incrocio Bruni 54 ORO di “ Terra Cruda

Umbria  -    vitigno Grechetto -  Grecante Colli Martani di “ Arnaldo Caprai

Lazio     -   vitigno Bellone del Lazio  -  Domus  Vitae Bellone di “ Vinicola Schiavella

Sardegna -  vitigno ­Torbato  -  Torbato Centogemme di  “ Poderi Parpinello Alghero

 

Per visualizzare il programma completo di tutte le serate, clicca qui.

 

Quota di partecipazione soci ONAV    € 20,00    -  non soci   € 25,00

Numero massimo partecipanti 25.

È richiesta prenotazione obbligatoria entro e non oltre il 19 ottobre 2019 inviando mail a:

ravenna@onav.it indicando nome/cognome e recapito telefonico

oppure utilizzando link di iscrizione sul sito ONAV - pagina facebook ONAV Ravenna.

Si allega programma dell'intero ciclo degli eventi.

Per ulteriori informazioni contattare:

Dario DI NISO   - Tel. 338.8519792 dalle ore 18.00 alle ore 20.00

Ivano VALMORI  - Tel. 335.1253960 dalle ore 18.00 alle ore 20.00

Bistrò Rossini
Piazza del Popolo, 22, 48018 Faenza (RA)
http://www.bistrorossini.it/

Visualizza la mappa
Il contributo di partecipazione è fissato in €20,00 per i soci, €25,00 per i non soci.
L’evento è aperto a tutti.
Il numero di partecipanti è fissato in un minimo di 15 e un massimo di 25.
Questo evento contiene un allegato, per scaricarlo clicca qui
 

ISCRIZIONE ALL'EVENTO

Ti stai iscrivendo con questa email/username
Vuoi aggiungere altri utenti oltre te all'evento?
- +
- +
 
CopyrightWebmaster contatti-off informazioni-legali-off Dati per fatturazioneAdempimenti