Skip to Menu Skip to Content Skip to Footer

IN RILIEVO

A Squola di Raboso Lezione semi-seria presso Bonotto delle Tezze
Tezze di Piave, sabato 16/11/2019 ore 09:45 - per iscriverti clicca qui

A Squola di Raboso Lezione semi-seria presso Bonotto delle Tezze

Almeno seicento anni di storia legano la famiglia Bonotto e il piccolo borgo di Tezze, situato lungo la sponda sinistra del fiume Piave a valle di Conegliano. Ancora oggi la famiglia continua la propria attività nella sede di Borgo di Mezzo che ospita le residenze e le cantine di vinificazione e affinamento.

Per entrare in cantina si passa per il “cortivo” tipico della campagna trevigiana del XVI° secolo composto da una doppia fila di edifici che racchiudevano gli elementi caratteristici del tempo come la cantina, la stalla, il pozzo, la colombaia. Nel cortile si incontrano gli amici e i clienti; arrivano oggi, come due secoli fa, i carri con l’uva pronta per la pigiatura.

La cantina è costituita da una barchessa a due piani. Il piano superiore, una volta utilizzato come granaio, è destinato ora a fruttaio per l’appassimento delle uve. Nelle due sale sottostanti sono ospitati i vecchi tini per l’affinamento.
Accanto a questo edificio sorge una cantina moderna, progettata dall’architetto Toni Follina. Un luogo eletto per vinificare e affinare il vino nelle condizioni ideali per esaltare le potenzialità delle uve che qui si coltivano. Il territorio è caratterizzato da una incredibile variabilità soprattutto derivante da terreni così vicini ma così profondamente diversi.

Bonotto delle Tezze significa anche e soprattutto Raboso: il Raboso Piave è un vitigno autoctono, la cui presenza nelle terre del Piave è documentata fin dal 1600. Esso porta a pieno titolo il nome di “Piave”, sia per origini storiche che per una presenza rimasta costante nel corso dei secoli nella terra bagnata dalle acque del fiume sacro agli eroi della prima guerra mondiale.

Avremo il privilegio di essere accolti dal titolare Antonio Bonotto che ci condurrà in visita alla cantina e che ci offrirà una lezione seria, ma non troppo, sul Raboso.

Assaggeremo diversi vini ottenuti a partire da questo vitigno:
- Ribelle, Veneto IGT (70% Raboso Piave e 30% Raboso Veronese)
- Potestà, Piave DOC (100% Raboso Piave dalle viti del Vitigno storico)
- Malanotte del Piave DOCG
- Raboso Passito, Veneto IGT

E finita la scuola, avremo la ricreazione con la possibilità di degustare in anteprima l’annata 2019!

 

Prenotazione obbligatoria tramite portale ONAV oppure via mail a treviso@onav.it entro mercoledì 13 Novembre 2019
Per informazioni : Alessandro Buso Tel. : 348 9349781

I non soci ONAV sono ammessi, previo tesseramento AMICO ONAV che sarà valido per tutto il 2020

Cantina Bonotto delle Tezze
Via Duca D'Aosta, 36 Tezze di Piave
http://www.bonottodelletezze.it

Visualizza la mappa
Il contributo di partecipazione è fissato in €10,00 per i soci, €0,00 per i non soci.
L’evento è riservato ai soci.
Il numero di partecipanti è fissato in un minimo di 8 e un massimo di 20.
 

ISCRIZIONE ALL'EVENTO

Ti stai iscrivendo con questa email/username
Vuoi aggiungere altri utenti oltre te all'evento?
- +
- +
 
CopyrightWebmaster contatti-off informazioni-legali-off Dati per fatturazioneAdempimenti