Consiglio Scientifico ONAV

perchè una formazione qualificata passa attraverso solide basi accademiche in costante aggiornamento

Il Consiglio scientifico

nasce dalla convinzione che il mondo della formazione enologica e dell’assaggio dei vini debba essere in aggiornamento continuo, dinamico e rivolto con attenzione alle tendenze e novità della ricerca.

5 ott 2015, viene istituito ufficialmente il consiglio scientifico.
sotto la Presidenza di Prof. Vincenzo Gerbi dell’Università di Torino.
Ruolo del Consiglio Scientifico

Nella seduta di insediamento, presenti i membri nominati, il Presidente ONAV Vito Intini e l’allora Direttore Generale Michele Alessandria, viene specificato quanto segue.

Sostegno all’innovazione: porre al centro dell’attenzione il vino e le sue caratteristiche durante le valutazioni, conquistando una adeguata indipendenza di giudizio, sono valori fondamentali dell’Assaggiatore, che il Consiglio scientifico deve collaborare a raggiungere in una fase della vita di ONAV caratterizzata dalla crescita delle richieste di formazione, dalla necessità di definire una nuova identità tecnica e sostenerne le motivazioni.
Sostegno all’immagine ONAV: dare un adeguato impulso all’immagine di ONAV attraverso la partecipazione ai convegni organizzati dall’Organizzazione e concedendo, per la pubblicazione sui media gestiti da ONAV, articoli di carattere divulgativo scritti o curati dai componenti del Consiglio stesso.
Rapporti con Università e Centri ricerca: Istituire e mantenere vivi corsi di formazione di alto livello accademico in collaborazione con le Università.

Il Consiglio Scientifico, è composto da personalità del mondo universitario impegnate nella divulgazione della cultura del vino e vicine al mondo dei produttori e consumatori. Si allarga a tecnici consulenti di indubbio valore professionale ed etico e a produttori con profonda esperienza nel mondo della ricerca e dell’innovazione.

OSVALDO
FAILLA

Professore ordinario di arboricoltura generale e coltivazioni arboree.
Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali - Produzione, Territorio, Agroenergia. Università di Milano
VITTORIO
GERBI
PRESIDENTE
Professore ordinario di scienze e tecnologie alimentari.
Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari. Università di Torino
Enologo consulente di diverse aziende vitivinicole italiane e Direttore del Centro Analisi Caim srl.
GRAZIANA
GRASSINI

Enologo consulente di diverse aziende vitivinicole italiane e Direttore del Centro Analisi Caim srl.
LUIGI
MOIO

Professore ordinario di scienze e tecnologie alimentari. Dipartimento di Agraria Università di Napoli.
Schneider Anna: Centro Nazionale delle Ricerche, Ricercatrice Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante Torino
ANNA
SCHNEIDER

Ricercatrice Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante, Centro Nazionale delle Ricerche Torino
ANGELA
SILVA

Professore associato di Enologia all’Università Cattolica Sacro Cuore di Piacenza
FRANCESCO
IACONO
SEGRETARIO
Direttore Generale ONAV
VITO
INTINI

Presidente ONAV