Amarone, identita’ e territorio.

3 novembre 2017
Ore 20:30
Latina - Garden Hotel

Dettagli Evento

L'Amarone della Valpolicella oggi è considerato all'unanimità come il più pregiato dei vini veronesi e come uno dei più importanti rossi italiani, apprezzato dai più esigenti consumatori di tutto il mondo.

Nasce dall'evoluzione del Recioto, vino tra i più antichi della nostra storia vitivinicola. 

Lasciato pazientemente maturare, l'Amarone diventa un vino assolutamente unico nel panorama mondiale, inimitabile. A differenza degli altri grandi rossi da invecchiamento italiani, i suoi tannini rotondi ed il suo frutto succoso, consentono di apprezzarlo, sebbene appunto sia un magnifico vino da invecchiamento, anche in gioventù. Un vino, di cui i più raffinati appassionati di tutto il mondo hanno imparato ad apprezzare l'accento unico, il carattere spiccato di vino antico ma moderno e attuale, in grado di testimoniare la grandezza, il fascino e l'autentica magia della Valpolicella.

Avremo il piacere di degustare 6 importanti etichette guidati da Alessandro Brizi, Caporedattore de L'Assaggiatore, rivista Ufficiale dell'ONAV e Delegato della Sezione di Roma.

Durante la serata inoltre, avremo l'occasione di presentare il prossimo Corso di I° livello per "Assaggiatori di Vino" 2017/2018 della Sezione di Latina che inizierà il 20 Novembre (è già disponibile on-line il calendario del Corso stesso).

 

P.S. Si ricorda ai SOCI ONAV che devono partecipare alla degustazione muniti dei propri bicchieri!

Il numero di partecipanti è fissato in un minimo di 35 e un massimo di 50.
Si ricorda ai SOCI ONAV che devono partecipare alla degustazione muniti dei propri bicchieri.
Garden Hotel
Via del Lido, 129 Latina